domenica 25 dicembre 2016

ASI - Associazione Scrappers Italia











Non è che non mi piaccia condividere. Anzi.
Il fatto è che sono pigra e andando avanti con l'età mi accorgo di peggiorare sempre di più.


Riassumedo in breve vi posso dire che l'asi è l'associazione che riunisce le scrapper italiane e fra queste ci sarei anche io. 
Uso il condizionale perché ad essere puristi io sarei più una card maker (e mi ci picco pure) ma visto che tutto quello che pubblico non è tutto quello che faccio, posso assicurarvi che scrappo anche io. 
Sono l'orgogliosa detentrice della tessera 1037, fatta ormai 6 anni fa... fischia, una vita fa a pensarci un po'...
































Intorno all'ASI girano tante cose ma i meeting regionali sono un po' il fulcro.
Ogni regione organizza vari meeting nel corso dell'anno durante i quali si mangia e si compra.
C'è anche un progetto, ma fa da sfondo. 
Mi spiego meglio: c'è sempre un'insegnante che prepara un progettino e aiuta tutte le altre a farlo ma il bello è perdersi parlando di prodotti, di tecniche, di figli bipedi, di figli pelosi, di come si fa lo sformato di patate, del fatto che netflix sia meglio di sky etc etc...  
Per tutte le partecipanti a questi il papercrafting è una cosa seria: ognuna di noi ha modificato parte della casa per farci stare comodo il proprio armamentario, ha costretto la propria famiglia a vivere in funzione delle mode craft del momento (anni fa, appena usciti i marker di Tim Holtz, costrinsi la mia povera sorellina a cercarli a Londra, visto che ai tempi in italia le novità del CHA arrivavano con diversi mesi di ritardo. Lei si presentò da The Blade Rubber e supplicò la poverina alla cassa "senti,io non so cosa siano e a cosa servano, so che mia sorella li vuole, sono colorati e reagliscono all'acqua e di sicuro stanno distressando me. Fai il possibile per carità e trovameli che lei arriva fra due settimane e l'opzione che non li abbia trovati non è contemplata!!!) ma ai meeting il clima è particolare.

































Eh sì, perchè forse è dovuto al fatto le motivazioni che ci hanno fatte sbarellare per questo hobby un po' ci accomunano. 
Forse perchè tutte siamo grate a questo hobby perchè in un particolare momento della nostra vita ci ha tirate un po' fuori... insomma... noi ci riconosciamo. 
Non ci stiamo tutte simpatiche (del resto a parte 4 uomini siamo tutte donne) ma quello che anima me è la stessa cosa che anima quella scappata di casa che come non la sopporto, mi sale l'ansia solo a vederela... etc etc.
Quindi ai meeting non si va per per il progetto fine a se stesso eppure... che patrimonio pazzesco di dispense ha l'asi nei suoi archivi! Eh si perché accidenti, siamo diventate brave! Nel senso che la passione, il confronto e la condivisione ci hanno fatte crescere. Se agli arbori le nostre Madri Pellegrine portavano le novità dall'America e le condividevano via fax o sul forum adesso siamo tutte social e, per alcune cose, siamo diventate anche più brave delle americane.
Se non ci fosse stata l'Asi probabilmente lo Scrap avrebbe comunque preso piede anche in Italia, ma di fatto l'ASI c'è e se lo Scrap ha preso piede lo deve a Lei e alle fantastiche persone che ci sono dietro.

































FANTASTICHE, sì. Perché rinunciare al proprio tempo per gli altri è il più grande sacrificio che si possa fare. Perché organizzare un meeting, una fiera, uno stand significa davvero sacrificare il proprio tempo, toglierlo a se stessi, alla famiglia, agli amici...
Si basa sull'associativismo. E' un'associazione. A volte questo sembra essere un dettaglio trascurabile o forse non se ne conosce il senso. Permettetemi due parole allora: un'Associazione è fatta da associati. Senza gli associati l'associazione non esiste. Questo significa che se io aderisco ad un'associazione la mia parte (MIA, quello che posso) non solo devo metterla, ma devo garantirla.
































Io non lo ho capito subito.
Ci ho messo un po', all'inizio mi sono iscritta per gli sconti negli shop convenzionati e per partecipare ai meeting che avevo confuso con i corsi.
Ma poi accadde qualcosa. Ero ad un meeting Lombardia a Dalmine, c'era un bellissimo progetto di Germana Villa (lo dico sempre che per me il costo della tessera ASI si ripaga con la sola dispensa di quella book card). Mi ricordo che alla fine di quel meeting mi ritrovai l'insegnante con tanto di ramazza in mano intenta a buttare via i sacchi della pattumiera. Ecco. Lì ho capito che l'Asi, non è di chi si iscrive. L'asi è di chi la vuole vivere.

































Io non ho molto tempo per partecipare ai meeting ed aiutare le referenti della mia regione con la sala ed i kit eccetera, ma quando Manuela Perotto (splendida, elegantissima scrapper) un anno fa mi ha chiesto di insegnare al meeting del Trentino Alto Adige ho pensato che la mia parte all'Asi dovevo restituirla.
Quale parte? No, non gli sconti... no, neanche le dispense.
A me l'Asi ha dato qualcuno con cui parlare per ore di quello che non è più solo un hobby, ma davvero molto molto di più... Alcune di queste persone sono diventate care al mio cuore come poche altre.
Potete iscrivervi all'Asi come potete non farlo.
Non sarà la tessera a fare di voi una scrapper.
Potete iscrivervi e limitarvi a godere solo degli sconti e delle dispense. Nessuno vi guarderà storto.
Ma potete anche entrare e come me trovare una famiglia acquisita che viene in Trentino perché fate il vostro primo corso come insegnate ASI... (la mia nipotina Sara non è la più bella del mondo?)


Potete finalmente conoscere quella Scrapper che adorate di persona e scoprire che cavolo... è davvero splendida come i suoi lavori...



Potreste meravigliarvi nello scoprire che quella straordinaria card maker con la quale parlate tramite social più o meno tutti i giorni oda anni la state abbracciando di persona per la prima volta...



Potreste rendervi conto che alla fine, dall'ultima Formazione Creativa non è passato poi così tanto tempo...


Accorgervi che la disponibilità che avete colto su Facebook nella realtà è molto più grande...


E potrete rimanere incantati da nuovi splendidi universi..


Dove la dolcezza esplode...


e l'entusiasmo dilaga...



Insomma, siete davvero disposte a perdervi tutto questo?















L'Asi per me è tutto questo... e sono sicura che sarà tanto altro ancora.



Grazie per essere passati di qua
K&H
M!R








11 commenti:

  1. Meraviglioso post,Mir, meraviglioso!
    Coglie davvero il senso dell'Asi, o almeno quello che sento anch'io!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  2. non ci sono altri modi per commentare����������

    RispondiElimina
  3. Ecco, come al solito mi fai piangere...
    Leggerti mi fa bene al cuore, ti voglio tanto bene sorellina.

    RispondiElimina
  4. ma la lacrimuccia mi hai fatto venire, mannaggia a te! <3

    RispondiElimina
  5. Bellissime parole ... si è proprio così

    RispondiElimina
  6. Con questo post ci hai fatto un bel dono di Natale, bravissima col pennello, ma non da meno con la penna!

    RispondiElimina
  7. Che post commovente Miranda <3
    È stato bellissimo leggerti.

    Tu sei sempre un portento!

    RispondiElimina
  8. Leggerti è stato come assistere a un concerto. Mano mano che ti avvicinavi al finale l'intrecciarsi sempre piu` fitto di parole e foto ha generato un ritmo simile agli ultimi pezzi di un concerto, quelli in cui il pubblico scatta sotto il palco con le mani tese, bramoso di bis. Curioso...mi pareva di sentirla per davvero la musica

    RispondiElimina
  9. Leggerti è stato come assistere a un concerto. Mano mano che ti avvicinavi al finale l'intrecciarsi sempre piu` fitto di parole e foto ha generato un ritmo simile agli ultimi pezzi di un concerto, quelli in cui il pubblico scatta sotto il palco con le mani tese, bramoso di bis. Curioso...mi pareva di sentirla per davvero la musica

    RispondiElimina
  10. Mir.. appena inizio a leggere i tuoi post.. mi immergo come in un libro.. del quale non vorrei mai arrivare alla fine.. Riesci a mettere nero su bianco, pensieri e sentimenti che spesso sento miei.. Grazie di cuore per la tua magia.. di colori, parole e anima ♥

    RispondiElimina