mercoledì 16 settembre 2015

Stay Kind, Stay Brave

Riflettevo che sarà la stanchezza, sarà lo stress, saranno i mille impegni e le mille cose che riescono a capitare in sole 24 ore, ma io ultimamente non risparmio una buona parola proprio a nessuno.

Non va mica bene. Eppure è da quando Tim Holtz ha presentato la sua tag di settembre che rifletto sulla gentilezza, una vera e propria sconosciuta per me in questi giorni.

Ci riflettevo perche mi hanno regalato il dvd di Cenerentola (il film Disney diretto da Branagh) dove Cenerentola va al ballo in un bellissimo vestito celeste tutto sberluccioso con delle farfalle sul corpetto.

foto copyright Disney
Visto che questo mese Tim Holtz ha proposto una tag con delle farfalle la mia mente ha associato le due cose (tag/Cenerentola) e da qui la mia mente è partita per la tangente.

Questa Cenerentola qui fa della gentilezza una sorta di scudo e lancia con cui affrontare il mondo che comunque di tragedie ne propone una dietro l'altra. "Sii gentile e abbi coraggio" è il suo motto.


Riflettevo sul fatto che in genere le cose brutte che ci capitano portano ad abbruttirci. Va così se non si compie la scelta coraggiosa e rivoluzionaria di dire: eh no, non ci sto, io non mi piango addosso, il sorriso io non me lo tolgo.

Mica è facile. 
Ad esempio quando mi dicono "sorridi" in genere mi nasce sul volto una sorta di ghigno sarcastico tirato che dice "contento? Adesso levati da davanti". 
Oppure, quando mi dicono "Piano, sii paziente" con presunzione penso "eh, è arrivato fresco lo Splendido: ma si rende conto quanta pazienza ho già usato oggi e sono solo le 9.15?!?!".
Perché diciamoci la verità... Di persone sgradevoli... fischia se se ne incontrano. 
Il fatto è che a volte lo siamo anche noi. 

Ma la giornata bisogna portarla a casa e forse vale più la pena provare ad essere rivoluzionari e sorridere sinceramente che pensare "Guarda quanti idioti girano a piede libero, ma tassiamoli Santa Pace!!!".
Perché al di là delle proprie rivendicazioni esiste il modo giusto di fare le cose e funziona e sono sicura che se si prova a rompere il cerchio, se si prova a non farsi contagiare dalla quotidianità che inevitabilmente ci mette davanti situazioni pesanti,  l'ACCOGLIENZA e la GRATITUDINE si imporranno.


Qualche tempo fa ho letto da qualche parte che VIVERE SENZA GENTILEZZA EQUIVALE A FARE UN TORTO ALLE NOSTRE EMOZIONI. Non si tratta di debolezza o di ingenuità. Un atto di gentilezza può far nascere un sorriso ed un sorriso ha il potere di accogliere e di fare sentire accolti. UN SORRISO E' UN OBBLIGO SOCIALE. Certo, ne richiede di coraggio, eccome. 
Questo mondo sembra avere completamente dimenticato la gentilezza (anche io, a giorni alterni) ed impegnarsi ad esercitarla è qualcosa per spiriti forti, per spiriti nobili.
Inoltre, avete mai fatto caso al fatto che le persone gentili sono sempre belle, solari, sorridenti, dolci etc etc...?
Al contrario di quelle che non lo sono, che sembrano sempre arrabbiate, scontrose, sgradevoli, frettolose...
Insomma, riflettendo su questo la mia tag ha fatto l'eco al vestito di Cenerentola :-)  ed il sentiment riprende proprio il suo motto in questo film .


PS Prima di fare questa tag, visto che la tecnica proposta non l'avevo mai provata e mi incuteva anche un po' di timore, ho fatto diverse prove.  Questa che vi faccio vedere adesso è una sua scopiazzata pedissequa senza stencil (perché non li sopporto proprio). 
I colori usati non sono quelli della Ranger, ma sono i COLOR INK di STAMPERIA che sono riuscita a domare grazia all'aiuto di Gloria, mia compagna di merende notturne insieme a Patrizia;-)

  





Grazie a tutti per essere passati di qua
K&H

M!R


17 commenti:

  1. Bellissime le tag, la tecnica mi piace molto e il risultato direi che è ottimo! Per il resto ti posso solo dire che ho letto d'un fiato e che (ne parleremo a voce) ci hai preso in pieno. Ciao dolce Mir. Giò

    RispondiElimina
  2. Adoro leggerti, adoro guardare le tue meraviglie! Bella sfida quella dell'essere pazienti, quando tutto attorno te la fa perdere! Ma via, sorridiamo e tutto sarà più facile da affrontare!
    😊😊😊baci Micol

    RispondiElimina
  3. Adoro leggerti, adoro guardare le tue meraviglie! Bella sfida quella dell'essere pazienti, quando tutto attorno te la fa perdere! Ma via, sorridiamo e tutto sarà più facile da affrontare!
    😊😊😊baci Micol

    RispondiElimina
  4. Cara la mia Mirandina...è sempre un piacevole leggerti e anche se alle 07.03 (ora in cui ti scrivo il commento) ho l'agitazione a mille perchè devo organizzare tutta la truppa per la loro avventura di oggi, il tempo impiegato a leggere questo tuo post è tempo speso bene!
    Ti confesso che l'ho letto tutto d'un fiato senza nemmeno soffermarmi sulle foto perchè volevo arrivare alla fine di questo trattato sulla gentilezza.
    Alle volte basta proprio poco! Ho l'abitudine, quando mi chiama un cliente, di concludere la giornata con:"buon lavoro e buona giornata", dall'altra parte noto sempre un po' di stupore e anche contentezza per questo, e loro rispondo sempre con un "altrettanto".
    Ci vuole poco per far brillare un po' di gioia nel cuoricino di un'altra persona, anche se solo per qualche attimo...ma alle volte, come sottolinei tu, la frenesia prende il sopravvento!
    Mi accorgo che quando sono nervosa, lo rifletto sulle mie figlie, che magari in quel momento fanno una cosa fatta miliardi di volte in precedenza, ma in quel momento, "a me mi scatta l'embolo!". (è rafforzativo!)
    Alle volte è anche difficile trattenersi dall'essere "brutti" perchè intorno a noi non c'è nessuno che ci tratta con gentilezza ma, fai agli altri ciò che non vorresti fosse fatto a te!
    E quindi dobbiamo essere noi a trattare per primi gli altri con gentilezza.
    Come dico sempre la vita è una ruota, gira sempre e non si ferma mai e che quello che tu fai prima o poi, la ruota te lo ripresenta, e non si sa se può essere una cosa bella o brutta! Cerchiamo di caricare questa ruota solo con cose belle!
    Ok, il solito poema...ma fermati una benedetta volta Alba!!!!
    La tag è strepitosa ed i colori...sono i miei preferiti!

    RispondiElimina
  5. Devo sorvolare sulla gentilezza, che in questo periodo proprio non mi appartiene, per scriverti che questa tag è magica. Hai creato una tag che sembra cosparsa di polvere fatata!!!
    Un mega bacio, Mony.

    RispondiElimina
  6. Non avendo visto l'originale proposto dal maestro sono rimasta incantata a guardare senza capire bene cosa stessi ammirando... sta di fatto che ora andrò a documentarmi per capire come tu abbia fatto ad ottenere questo risultato spettacolare, anche se già so che per quanto io possa apprendere la tecnica, tutto il bagaglio di splendore che emana questa tag sarà impossibile da imparare perchè appartiene a te e a te sola... la gentilezza fa dei giri immensi ma se fa parte di te ... torna!!! ;)))))

    RispondiElimina
  7. E' sempre un piacere leggere i tuoi post. Prima ho letto e poi ho ammirato la splendida tag ispirata a Cenerentola. Noto la mancanza di gentilezza soprattutto alla guida: hanno tutti sempre fretta; penso che se fai passare qualcuno anche se non ha la precedenza arrivi comunque a destinazione.
    Sara

    RispondiElimina
  8. Mi sono proprio divertita a leggere il tuo post .... e nn l'ho fatto tutto d'un fiato perchè cinderella-tag mi aveva affascinata prima ancora di venire a vedere il resto di lei! <3 <3
    e' davvero un po' magica! IL procedimento nn lo conosco e andrò di certo a leggerlo ... ma .... MA!
    Mir è Mir !!! e quando mir crea.... io mi soffermo ad ammirare <3 <3

    E sparlando di pazienza e di altre cose .... trovo adorabile la definizione di cristina: può fare giri incredibili ma poi torna! Come se anche la stessa pazienza avesse bisogno di una vacanza!
    :D :D
    NEl caso, la tua, è sicuramente andata da Tim a curiosare un po' come fa lui a resistere, sempre gentile e paziente, nei vari cha o altre fiere :D
    Benchè io tema che essendo lui comunque nato uomo, può usufruire dell'unico metodo che io conosco, veramente efficace, per essere pazienti: mandare a dormire l'unico neurone, metterlo a pensare alla partita della sera precedente, o a quello che fanno gli uomini quando sembrano ascoltare..... Ah si! Loro riescono ad essere pazienti!
    (ne vale la pena?)

    baciotti
    manu

    RispondiElimina
  9. La tag e' bellissima come sempre, entrambe perche' a me piace molto anche quella di prova, ed il tuo post si legge molto volentieri perche' scrivi bene e dici cose vere!!!!
    Ciao Mir

    RispondiElimina
  10. I couldn't find a way to translate your blog, but I wanted to stop by and let you know how much I love your tags. They are beautiful!

    RispondiElimina
  11. Polvere di stelle e polvere di luna sono a mio avviso la giusta descrizione a queste farfalle... MERAVIGLIOSE...un abbraccio Ada

    RispondiElimina
  12. CAra Mir sulla pazienza e la gentilezza non mi pronuncio, non me le hanno regalate alla nascita ed acquisirle se non ne sei dotato naturalmente è impossibile. Mettici pure che ho un caratteraccio da lupo solitario.... e che ho abbracciato l'imperfezione e che sono pure un po' cattiva... fa i tuoi conti! Parliamo della tag. Quella azzurra è bellissima, sarà che l'azzurro è il mio colore in tutte le sue sfumature, sarà che Cenerentola è sempre stata la mia favola preferita, sarà che la tag è stupenda e tu sei bravissima.... Con la sincerità che mi contraddistigue ti dico però una cosa.... ti prego usa gli Alchol Ink Ranger!!!!! Non è che ora mi odi vero??????????? Super bacio! Barbara

    RispondiElimina
  13. I just LOVE all the color and sparkle! It's a perfect take on Tim's Tag!
    Congrats on your win and thanks for sharing your craftiness!

    RispondiElimina
  14. This is a first visit here for me. Congrats on the win!!! Both of your tags are gorgeous, but I LOVE the blue and all the butterflies!

    RispondiElimina
  15. Amazing tag! Congratulations on your win!

    RispondiElimina
  16. Questo post l'avevo letto tutto appena pubblicato e giuro che pensavo di averlo commentato... ma staro' invecchiando ... o forse l'ho solo commentato su fb perchè da cellulare non c'ero riuscita.
    In sostanza volevo dirti che la tag in azzurro e' la mia preferita ... io adoro il blu e tutte le sue sfumature che vanno verso il verde parlando in "copic" b e bg. Tu non sai mi hai fatto venire voglia di comprare il dvd , non avendo visto questa versione... uff... Essere gentile e sorridere sembra costare molto a qualcuno , ma non a me .Persino nei momenti bui porto il sorriso.Spero di portane anche un po' a te .Congratulazioni per la vincita un bacione

    RispondiElimina